Commercio al dettaglio - esercizi di vicinato - Superficie di vendita fino a mq. 250. Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA)

Per aprire negozi e attività commerciali di vendita al dettaglio, è necessario presentare la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA), ai sensi dell’art. 19 della Legge n. 241/90.

Se l'attività commerciale rientra nel settore alimentare, il titolare deve presentare anche una notifica all'Azienda USL di Cesena che attesti il rispetto dei requisiti generali e specifici richiesti dal Regolamento CE n. 852/2004. Il modello da utilizzare per la notifica può essere reperito su piattaforma "SuapER". Sarà il SUAP a inoltrare la notifica all'USL.

La SCIA deve essere presentata anche per il trasferimento, l’ampliamento della superficie di vendita, il trasferimento della titolarità.

 
Come si fa?

Compila e trasmetti la SCIA allo Sportello Unico delle Attività Produttive esclusivamente per via telematica, attraverso la piattaforma "SuapER".

Lo stesso modello deve essere utilizzato anche per l’apertura dei PHONE CENTER (L.R. 6/2007), nonché per la vendita di prodotti da parte di titolari di altre attività, quali ad esempio, estetica, laboratori artigianali di prodotti alimentari (chioschi piadina, gastronomie, pizza al taglio, etc.).

 
Cosa Occorre?
 
Quanto Costa?

La presentazione della SCIA è gratuita.

 
Online:
Pratiche telematiche di sportello unico delle imprese
Requisiti: Credenziali fedERa con Alto Livello di Affidabilità Firma digitale PEC (consigliata)
.
 
Per Informazioni:
E-mail: suap_attivita_economiche@unionevallesavio.it
Telefono: 0547.356258-356338-356339-356333-356334-356432
 
Quanto Tempo Serve?

La SCIA ha effetto immediato e pertanto l’attività può essere avviata contestualmente alla sua presentazione.

 
Allegati
 
Normativa
 
Ti Potrebbe Interessare Anche
 
Responsabile
Maria Letizia Severini
Sportello Unico Attività Produttive (SUAP)
e-mail: severini_l@comune.cesena.fc.it
Telefono: 0547.356332