Commercio al dettaglio - Media struttura di vendita - Superficie di vendita compresa tra mq. 251 e mq. 2.500 - Istanza per apertura

Per aprire una media struttura di vendita al dettaglio, è necessario presentare un'istanza all'Unione Valle Savio.

Se l'attività rientra nel settore alimentare, il titolare deve presentare anche una notifica all'Azienda USL di Cesena che attesti il rispetto dei requisiti generali e specifici richiesti dal Regolamento CE n. 852/2004. 
Il modello da utilizzare per la notifica può essere reperito su piattaforma "SuapER". Sarà il SUAP a inoltrare la notifica all'USL.

Per le strutture con superficie di vendita fino a mq. 2500 quando le merci vendute sono classificate “ingombranti” e cioè non immediatamente amovibili e a consegna differita (ad es. concessionarie auto, rivendite di legnami, di materiali per l’edilizia e di mobili), la superficie viene computata al 10% della superficie di vendita. La superficie eccedente i 2.500 mq. viene calcolata al 25%.
Nel caso in cui si eserciti congiuntamente l’attività di commercio all’ingrosso e al dettaglio esclusivamente per la vendita dei prodotti elencati all’art. 19 bis della L.R. n. 14/1999 (come modificata dalla L.R. 6/2007), la superficie di vendita al dettaglio è computata nella misura di almeno il 50% della superficie lorda complessivamente utilizzata per la vendita all’ingrosso e al dettaglio, qualora la medesima non superi i mq. 5.000. La parte eccedente viene considerata esclusivamente come superficie per la vendita al dettaglio. 
In entrambi i casi l’interessato ha l’obbligo di sottoscrivere un atto con il quale si impegna a non introdurre e a vendere merci diverse da quelle descritte nell’istanza. 

 
Come si fa?

Compila e trasmetti l'istanza esclusivamente per via telematica, attraverso la piattaforma "SuapER".
 

Considerata la complessità della procedura informazioni più dettagliate vengono fornite dal personale del Servizio Attività Economiche. 

Oltre che presso la sede di Cesena è possibile fare riferimento ai numeri e ai contatti indicati nell'allegato "Contatti e informazioni referenti del servizio"

 
Cosa Occorre?
 
Quanto Costa?

La presentazione dell'istanza è gratuita ad eccezione del costo della marca da bollo.

 
Online:
Pratiche telematiche di sportello unico delle imprese
Requisiti: Credenziali fedERa con Alto Livello di Affidabilità Firma digitale PEC (consigliata)
.
 
Per Informazioni:
E-mail: suap_attivita_economiche@unionevallesavio.it
Telefono: 0547.356258-356338-356339-356333-356747-356432
 
Allegati
 
Ti Potrebbe Interessare Anche
 
Responsabile
Maria Letizia Severini
Sportello Unico Attività Produttive (SUAP)
e-mail: severini_l@comune.cesena.fc.it
Telefono: 0547.356332